DISCOGRAFIA 1974

1974

ACQUA FRAGILE:
Mass media stars

AKTUALA: La terra
ALUSA FALLAX: Intorno alla mia cattiva educazione
ALBEROMOTORE: Il grande gioco
ANTONIUS REX: Neque sempre arcum tendit rex
AREA: Caution!
ARTI E MESTIERI: Tilt

BAMBIBANDA E MELODIE:
Bambibanda e melodie

BATTIATO: Clic
LUCIO BATTISTI: Anima latina
BIGLIETTO PER L'INFERNO: Biglietto per l'inferno

JURI CAMISASCA:
La finestra dentro

CAPRICORN COLLEGE: Lp di primavera
CINCINNATO:
Cincinnato

CRYSTALS: Crystals (pubblicato: 1992)
DATA:
Data
DEDALUS:
Materiale per 3 esecutori e nastro magnetico.

DELIRIUM: Delirium 3

FRANCO MARIA GIANNINI:
Affresco

MARCELLO GIOMBINI: Trans vita express

IBIS:
Sun supreme


HERO: Hero

LYDIA & GLI HELLUA XENIUM: Diluvio / Conoscevo un uomo
 
MADRUGADA:
Madrugada

MURPLE: Io sono Murple

NT ATOMIC SYSTEM:
Tempi dispari


OPUS AVANTRA:
Donella Del Monaco

LE ORME: In concerto
LE ORME: Contrappunti
OSANNA: Landscape of life

PERIGEO:
Genealogia

PIERROT LUNAIRE: Pierrot Lunaire
PREMIATA FORNERIA MARCONI: L'Isola di niente
PREMIATA FORNERIA MARCONI: Live in Usa / Cook
PROCESSION: Fiaba

QUELLA VECCHIA LOCANDA:
Il tempo della gioia


REALE ACCADEMIA DI MUSICA:
Adriano Monteduro


SAINT JUST:
La casa del lago

SALIS: Seduto sull'alba a guardare
SAMADHI: Samadhi
SENSATIONS' FIX: Fragments of light
SENSATIONS' FIX: Portable madness

UNO:
Uno


IL VOLO:
Il Volo

4 commenti :

Anonimo ha detto...

LA COMUNE - Cammina Cammina (1974)

Ciao JJ, volevo chiederti se sai qualcosa riguardo questo gruppo che ha inciso questo lavoro nel 1974 (forse solo in musicassetta).

Hai delle informazioni riguardo questo "Cammina Cammina" che devo ancora ascoltare bene ma che mi sembra sia, insieme ai Dedalus agli Area e a Battiato, un dei lavori più "oltre" del 1974???

Grazie alex

J.J. JOHN ha detto...

Che io ricordi, il "Collettivo Teatrale La Comune" era una creatura di Dario Fo in cui era inserito un musicista di nome Paolo Ciarchi che nel 74 o giù di li' fece proprio una musicassetta intitolata "Cammina cammina".

Quasta è nota negli ambienti progressive perchè vi collaborarono Jutta Taylor Nienhaus e Martin Thurn Mithoff degli Analogy.

Ora: non dirlo a nessuno, ma vai a questo indirizzo del mio amico Roby e forse troverai una bella sorpresa.

http://verso-la-stratosfera.blogspot.it/2012/04/serie-lo-scrigno-del-dottor-phibes-n-5.html

Anonimo ha detto...

ciao JJ....io ho conosciuto questi "la comune" proprio grazie al mitico blog "verso la stratosfera", che debbo dire fa le cose in grande. Roby è riuscito con questo blog a creare un qualcosa di originale e direi inedito in rete. Propone per la maggior parte lavori sconosciuti ai più e anche ottimi bootleg di concerti anni 70. Insomma per me, i vostri due blog in ambito progressive sono quelli che amo frequentare di più.

Io ho ascoltato questo lavoro in maniera troppo veloce per poter dare un giudizio, però mi sembra un lavoro che può essere paragonato ai super sperimentalismi targati 1974 dei Dedalus, degli Area o di Battiato. Amando in modo particolare le sperimentazioni più difficili, come ho amato gli Area e (perchè no) i Dedalus credo proprio che apprezzerò anche questi "La comune".

Tu JJ hai avuto modo di dargli un'ascoltatina? Cosa ne pensi?

grazie, alex

J.J. JOHN ha detto...

o, non lo ascoltato ma lo farò senz'altro quando avrò un po' più di tempo.
Grazie e Prog On!