Gradazione dei dischi rari.
Fonte: Record Collector - Elaborazione: Classic Rock

MINT (M):
Il disco è sostanzialmente indistinguibile dal nuovo: assolutamente nessun segno sul vinile e nessuna perdita di informazione sonora.
Dichi sigillati (Sealed) o mai suonati (Unplayed) dovrebbero rientrare in qusta categoria.
La copertina e qualsiasi eventuale gadget o allegato sono tutti presenti, originali e non presentano alcun segno di deterioramento.
Valore collezionistico: 100% (il termine di paragone per tutte le gradazioni inferiori)
NEAR MINT (NM), EXCELLENT "plus plus" o "plus" (EX ++ o EX +)
Valori intermedi tra EX e M, conferiti spesso da chi non vuole attribuire al disco un valore Mint che nel caso di dischi molto vecchi (es: 40 anni) sarebbe potenzialmente improbabile.
Si tratta comunque di categorie dall'altissimo valore collezionistico e, tenuto conto dell'età dei dischi rari attualmente circolanti sul mercato del prog italiano anni '70, potrebbero esse stesse rappresentare il termine percentuale di paragone.
Questa categoria non è specificata ufficialmente dal Record Collector.
Valore collezionistico: 85 - 95% rispetto al Mint

EXCELLENT (EX)
:
Mimini segni - quali ad esempio quelli dovuti all'attrito sulla custodia interna - ravvisano che il disco è stato suonato anche se ciò non influisce minimamente sull'ascolto.Il foro centratore non mostra marcati segni di usura.
La copertina e il packaging in generale potrebbero presentare qualche leggero ma prescindibile segno d'usura.
Valore collezionistico: 80% rispetto al Mint

EXCELLENT "minus" o "minus minus" (EX- o EX --)
VERY GOOD "plus" o "plus plus" (VG+ o VG++)
:
Territorio mediano tra EX e VG di norma affidato alla sensibilità di chi reputa che un determinato disco non appartenga per merito o per demerito a nessuna delle due categorie contigue.
Anche queste categorie non sono definite specificatamente dal Record Collector pertanto sono normalmente affidate alla percezione soggettiva.
Ciò significa che quando si acquista un disco VG plus (specialmente in rete, cioè senza poterlo vedere) è bene prestare una certa attenzione anche considerato l'ampio spettro percentuale della sua prezzatura.
Valore collezionistico: 60 - 75% rispetto al Mint

VERY GOOD (VG):
Il disco è stato suonato molte volte, ma l'ascolto è comunque lineare malgrado qualche segno sul vinile o qualche lieve graffio. Il fruscio può essere percepibile.
Se i difetti non sono veramente notevoli, in questo caso si tollerano anche visibili imperfezioni della copertina dovute all'uso.
Valore collezionistico: 50% rispetto al Mint


ATTENZIONE: Di norma, in condizioni inferiori a VG il disco perde il suo valore collezionistico o viene usato come filler.


GOOD (G):
Il disco è stato suonato talmente tante volte che la qualità del suono si è deteriorata a causa delle evidenti rigature superficiali o dei graffi.
La copertina presenta evidenti segni di usura dovuti alll'archiviazione, strappi, scritte, incollature, segni di restauro, anneriture dovute al contatto col disco (ringwears), ecc.
Valore collezionistico: 30% rispetto al Mint

FAIR (F)
:
Il disco può essere ancora suonato ma, oltre a mostrare rilevanti segni sul vinile, potrebbe saltare all'ascolto.
La copertina, accusa notevoli segni d'usura dovuti all'archiviazione, graffi, annerimenti (ringwears), rilievi nella laminatura, arrotondamento dei bordi, scoloriture o comunque elementi estranei (scritte, adesivi ecc)
Valore collezionistico: 15% rispetto al Mint

POOR (P)
:
Il disco è talmente usurato da non suonare più in modo corretto.
La copertina è severamente danneggiata e può avere dei pezzi mancanti.
Valore collezionistico: 8% rispetto al Mint

BAD (B)
:
Il disco non solo non può essere suonato, ma potrebbe essere addirittura rotto.
Viene usato normalmente come pezzo di ricambio qualora alcune sue parti (copertina, inserti, gadgets ecc) possano essere riutilizzate.
Valore collezionistico: 3% rispetto al Mint



Pubblichiamo di seguito il grading system originale di Record Collector:
MINT: The record itself is in brand new condition with no surface marks or deterioration in sound quality. The cover and any extra items such as the lyric sheet, booklet or poster are in perfect condition. Records advertised as Sealed or Unplayed should be Mint.

EXCELLENT: The record shows some signs of having been played, but there is very little lessening in sound quality. The cover and packaging might have slight wear and / or creasing.

VERY GOOD: The record has obviously been played many times, but displays no major deterioration in sound quality, despite noticeable surface marks and the occasional light scratch. Normal wear and tear on the cover or extra items, without any major defects, is acceptable.

GOOD: The record has been played so much that the sound quality has noticeably deteriorated, perhaps with some distortion and mild scratches. The cover and contents suffer from folding, scuffing of edges, spine splits, discolouration, etc.

FAIR: The record is still just playable but has not been cared for properly and displays considerable surface noise; it may even jump. The cover and contents will be torn, stained and / or defaced.

POOR: The record will not play properly due to scratches, bad surface noise, etc. The cover and contents will be badly damaged or partly missing.

BAD: The record is unplayable or might even be broken, and is only of use as a collection filler.





10 commenti :

Anonimo ha detto...

Ciao John, approfitto della tua esperienza per farti una domanda che riguarda il collezionismo: una cover che sia diciamo perfetta sotto ogni profilo, ma che abbia uno o più "bent corner", come la dovremmo definire?

ciao e grazie!

Simone

Anonimo ha detto...

Gli angoli smussati di solito non deprezzano molto il valore del disco a patto che non siano proprio molto evidenti.
Comunque, se e quando venderai il disco, segnala questo particolare e semmai documentalo anche con delle foto.

Se vuoi, mandami privatamente un paio di foto dell'esemplare in questione che posso giudicare meglio.
JJ

Anonimo ha detto...

Senz'altro, volentieri appena riesco ti mando un paio di foto esemplificative. Comunque, sempre stando nelle definizioni, è il classico bumped corner, per qualsiasi ragione ma soprattutto per via della cura che ne hanno i corrieri/postini...

La foto deve avere requisiti particolari, soprattutto di dimensioni?

grazie a presto,

Simone

J.J. JOHN ha detto...

Beh, non mandarmi foto elefantiache.
Magari giusto un totale e un dettaglio del difetto peggiore.

Anonimo ha detto...

Ciao John, complimentoni per il signor lavoro che svolgi con Classic Rock!
Se consenti un intervento che vada fuori tema, quali consigli hai circa la pulitura e la manutenzione dei dischi? Io ho cominciato a maneggiarne da un annetto, e ho ancora molto da imparare...
Grazie in anticipo!
Dario.

J.J. JOHN ha detto...

Grazie Dario.
Non sono un collezionista a livelli professionali. Posso solo dirti quello che faccio io e mi è stato suggerito da chi lo è.

1) Manutenzione.
Conserva i dischi nelle apposite buste di PVC (si trovano anche sul web)dove possano stare comodi, mai tesi.
Separa il vinile e la sua inner dalla copertina, altrimenti si formeranno i ringwear che ne abbatteranno col tempo il valore complessivo.
In altre parole: mai tenere il disco nella copertina.
Riponili sempre verticalmente e al riparo dalla polvere.

Niente ditate, giradischi squilibrati, puntine pesanti o cose del genere, ma questo non c'è bisogno che te lo dica io

2) Pulizia.
Ci sono dei sistemi leggendari per pulire i dischi tipo "soluzioni a base di idrati neutri", "panni miracolosi" ecc.
Ecco, io non uso nessuno di questi.

Quando voglio pulirli, mi rivolgo a un service che abbia una "macchina professionale per lavaggio dischi", pago quel che devo pagare, e uso quella.
Altrimenti me li tengo così come li ho trovati.

Anonimo ha detto...

Perdona l'estremo ritardo con cui ti ringrazio. Sono consigli preziosi. Prima d'ora non avevo mai pensato a riporre i dischi separatamente dalle copertine; m'attrezzerò, ora come ora solo una minoranza dei miei dischi è provvista di busta. Quanto alla pulizia, certamente averne a disposizione un servizio professionale e specifico sarebbe a dir poco risolutivo. Purtroppo la mia richiesta di consiglio nasceva in parte proprio dalla mancanza di una tale possibilità: ad oggi non ho mai avuto notizia di un esercizio che esegua un lavoro simile... Dovrò cercare informazioni a riguardo.
Grazie molte per la disponibilità! Non è la prima volta, questa, che con il tuo blog mi riesci d'aiuto o mi sei anche "solo" di utilità e compagnia. Un saluto!
Dario.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, sono nuovo , ma ho una decina di vinili da vendere perché con me si rovinerebbero, 2 dei led zeppelin originali e direi very good plus, 3 dei pink floyd anche questi very good plus con poster alla interno . chi fosse interessato mi può scrivere su facebook al nome Bonfanti Andrea . Ciao

MariaRosaria DalleLuche ha detto...

Buongiorno vorrei un consiglio per una vendita. Ho un cofanetto con 7 dischi di Elvis Presley's greatest hits nuova che valore potrebbe avere? Grazie

JJ ha detto...

Buongiorno Maria Rosaria, dovrebbe essere un po' più dettagliata a riguardo. Se vuole mi scriva privatamente e farò quel che posso.
JJ