Addio Vinny. Tributo a Vincenzo Coccimiglio della Triade.

vinny coccimiglio triadeDevo purtroppo comunicarvi che il 28 gennaio 2012 il nostro grande musicista, nonchè mio amico Vincenzo "Vinny" Coccimiglio della Triade ci ha lasciato.
Lo dico con immensa tristezza perchè era un'amicizia nata da poco e avrebbe potuto portarci lontano.

Lui aveva una voglia pazza di tornare sulle scene ma era timidissimo e allora avevamo complottato a lungo su come procedere.
Mi aveva fatto sentire dei suoi provini recenti ma io gli avevo consigliato di rifare "Sabazio" in modo totalmente nuovo, personale e moderno e lui si era messo a ridere.

Poi ho contattato l'amico Mathias Scheller della BTF ventilandogli il progetto e quando dissi a Vinny che c'era perlomeno un interesse da parte della discografica lui si convinse.
"Tanto la sai a memoria", gli dissi. "Ma dai... ma dove la vado a riprendere quella roba li'...
Però l'idea mi piace... ora mi metto sotto
." E lo fece davvero.

Poi non stette bene. Roba di valori ematici.
Quando lo risentii doveva operarsi.
Lo consolai, mi informai. Gli dissi di non preoccuparsi più di tanto, lui che era già sensibile per conto suo. E che comunque ero al suo fianco.
Cosa avrei dovuto fare secondo voi?

L'operazione in sè ando anche bene, credo, ma vennero fuori altre cose.
Era fine dicembre.

Nell'ultima telefonata dall'ospedale era spaventato, lo si sentiva pur nella fierezza e nella dignità. Parlammo allora del più e del meno.
Poi il silenzio.

Buon viaggio mio dolce e splendido musicista.
Nel cielo le tastiere suonano persino meglio, lo sapevi?

JJ - Febbraio 2012.

17 commenti :

aliante ha detto...

Mi unisco al tuo dolore John e alla famiglia Coccimiglio.

Riposa in pace "CARO FRATELLO" Vincenzo.

Anonimo ha detto...

MITICA LA TRIADE,CI MANCHERAI!
R.I.P. VINNY

john goldfinch

Roby ha detto...

Sono davvero spiacente, tanto più sapendo che non vedremo mai il lavoro al quale si stava iniziando a lavorare.

R.I.P.

Franco58 ha detto...

All the best JJ e un abbraccio alla famiglia Coccimiglio .

Marcoco L'umbro ha detto...

R.I.P.

DogmaX ha detto...

:(

Anonimo ha detto...

Ho ascoltato qualcosa della Triade su youtube ultimamente, e mi sembra un discreto gruppo. Bravo davvero Vincenzo Coccimiglio.

Ho perso una persona a me cara da poco.....e davanti a queste cose non c'è molto da fare purtroppo.

Noi corriamo, corriamo tutta la vita....ma se, in alcuni frangenti, rallentassimo il nostro folle rincorrere per riflettere un pò sul senso della vita....forse sarebbe meglio.

Vincenzo riposa in pace, ora non avrai più affanni....Almeno tu sei riuscito a lasciare un segno tangibile del tuo passaggio terrestre con quel disco del 1973 che rimarrà nei cuori degli appassioanti di progressive.

alex

DogmaX ha detto...

Io l'ho riascoltato oggi...

orso ha detto...

bellissime parole John

patrizia ha detto...

mi chiamo Patrizia e ho vissuto con Vinny per una vita, lui amava definirsi CITTADINO DEL MONDO adesso io lo immagino 'Cittadino dell'universo'la sua musica e' l'unica mia consolazione e cio' che hai scritto john mi da tanto calore!MI MANCHI TANTO Vince!!!!!Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno scritto di lui.

J.J. JOHN ha detto...

Grazie Patrizia per essere passata di qui. Coraggio! E come ti ho già detto, chiamami quando vuoi.

Un grande abbraccio anche a tutti coloro che hanno scritto. Grazie davvero dal profondo del mio cuore.

John

Anonimo ha detto...

Attenzione! Non dimentichiamo che Vincenzo non è solo la Triade, lui era musica allo stato puro, oltre ad essere un "talento nato" lui si è preparato, ha studiato, insegnato e soprattutto ha composto ricercando e sperimentando senza timori, senza mai fermarsi. Provate ad ascoltare le sue composizioni nel suo sito in Myspace. http://www.myspace.com/vcoccimiglio/music
Un abbraccio a tutti quelli che lo ricordano.
Franco Piri

taz ha detto...

....Sabazio è ancora dappertutto/ ricco di profondità/ vede con sei occhi/ un Universo....Ciao Vincenzo.

Marco Parisi ha detto...

Siamo stati i primi insegnanti Yamaha in Italia, scopro solo adesso che è mancato. Era un simpaticissimo "pazzo scatenato" che ricordo con affetto.

Sabrina Balestri ha detto...

Ciao Vince...ho letto della Tua morte postato da Patrizia appena pochi giorni dopo....mi hai lasciato di pietra...era molto tempo che non ci sentivamo Te ne sei andato ed io non Ti ho neppure salutato....Si non ti ho risposto ad un Tuo messaggio...troppi casini in quel periodo...Volevo ringraziarti di tutto quello che mi hai insegnato...eri un uomo intelligentissimo..una cultura mostruosa nella musica...MI raccontavi sempre dei Tuoi studi con Umberto Eco...Ho ancora tutti i Tuoi programmi curati nel dettaglio per io master " Tecniche in ingegneria del suono"...Forse in pochi lo sanno ma quel master è il primo master di ingegneria del suono riconosciuto legalmente....è nato grazie a Te alle Tue indicazioni...ci eravamo riusciti a realizzarlo..peccato che per poco non sia partito...In ogni caso sappi che ne parlano ancora...Ti faccio ridere...a Roma ci stanno copiando!!! Ho ancora tutte le Tue registrazioni fatte con la mia voce....e quando scrivesti "Sensibile" ricordo con quanto amore lo facevi....un'opera d'arte da brivido......ricordo che fui la prima ad ascoltarlo per intero...da Firenze a Lucca ascoltavo solo quello per ore intere....La Tua sensibilità era immensa la Tua percezione incredibile...avevi solo bisogno di una cosa..."Amore e sincerità"...e qualcuno che ti stesse a fianco... sempre...Nonostante tutto hai sempre perdonato....Ci speravi davvero che qualcuno finalmente si accorgesse di te....Voglio dire a tutti che il nome d'arte "Vinny" gli è stato dato da George Massemburg e Lui era felicissimo tant'è che non lo lascio più....Anche George gli disse che era un musicista e compositore unico!!!
Vince mi mancano tanto le lunghe telefonate...Quando arrivo a Firenze mi volto sempre a guardare la Tua strada....

ugo ha detto...

mi associo al dolore per la scomparsa del caro vinny e non aggiungo altro in questi casi un silenzio e una preghiera valgono molto di più!!! R.I.P riascolterò il bel disco della TRIADE quanto prima!ugo

J.J. JOHN ha detto...

Grazie cara Sabrina.
E' importante sapere che nei nostri cuori Vinny sia ancora vivo.
E io credo che al di là del Ponte dell'Arcobaleno, ci stia ancora guardando e sorridendo.
In pace e felice.